Scopri le ultime tecnologie di prenotazione online per ridurre gli assembramenti durante il COVID-19.

Si ritorna a scuola, tra Personal Branding e Meraki!

Eventi

personal branding

“La più grande tragedia avrà inizio quando i giovani non vorranno più cambiare il mondo.”
– Vasile Ghica –

Molti oggi parlano dei giovani. Pochi ai giovani.
Per questo martedì 2 Aprile Sinesy ha deciso di abbandonare per alcune ore scrivania e pc, uscire dall’ufficio e ritornare tra i banchi di scuola, accogliendo con entusiasmo l’invito dell’I.T.S.C.GJ. Sansovino” per una chiacchierata con i ragazzi. Con il futuro.

Presenti nell’aula magna di Oderzo tanti giovani studenti provenienti da diversi istituti, come l’I.S.I.S.S.A. Scarpa” di Motta di Livenza, l’I.T.C.G.M. Lazzari” di Dolo, l’I.T.C.L. B. Alberti” e l’I.T.T.S.V. Volterra” di San Donà di Piave.

A lezione di Digital Marketing e Personal Branding

A raccontare la loro esperienza, le loro competenze e la loro azienda, Giorgio Covre, Giuliano Pellizzari e Chantal Soppelsa, rispettivamente CEO, CMO e Branding Team Manager di Sinesy Innovision.
Una breve introduzione su chi è Sinesy, di che cosa si occupa, del radicale cambiamento intrapreso nella comunicazione istituzionale, e via con il Digital Marketing e il Personal Branding. Queste le principali tematiche affrontate durante l’incontro. Concetti che negli anni Sinesy ha imparato a fare propri e attraverso i quali è riuscita a promuovere al meglio l’azienda, quasi come fosse una persona.

Micro e Nano Influencer, Opinion Leader, Blogger, Word of Mouth, Viralità: mai come oggi le persone costituiscono il principale mezzo per veicolare messaggi, opinioni, valori, tendenze. E poi ci sono il web, i social e il digital, potenti strumenti con cui condividere e diffondere il tutto.
I giovani devono imparare a sfruttare a proprio vantaggio il loro essere nativi digitali e quell’innata disinvoltura che hanno nell’utilizzare gli strumenti digital, affinché non siano semplici fruitori passivi di ciò che avviene online, ma protagonisti attivi, curiosi e intraprendenti, diventando essi stessi gli autori della propria storia, del proprio futuro.

Tutta questione di Meraki !

Chi sei? Cosa sai fare? Cosa vuoi fare? In che modo? Cosa ti distinguerà dagli altri?
Un piccolo esercizio che ha visto gli studenti presenti riflettere su chi e cosa vorrebbero essere un domani, nel tentativo di descrivere il proprio personal branding con poche e semplici parole chiave.
Per raggiungere l’obiettivo occorre maturare quella spinta a crescere, imprendere, condividere, mettendo in gioco originalità, impegno, passione. Concetto riassumibile in un’unica parola: meraki [may-rah-kee], termine di origine greca che significa fare qualcosa con creatività e amore, cercando di mettere sempre un pezzettino di sé in ciò che si fa.

Non dunque un intervento unilaterale, ma uno scambio, tra le opinioni, i sogni, le intenzioni dei ragazzi, e i consigli, le esperienze, le riflessioni dei nostri professionisti. Ma anche un gioco finale, un quiz da mobile con Kahoot.it, creato appositamente per ribadire i concetti affrontati nel pomeriggio, ma soprattutto per interagire e far divertire i ragazzi.
In pieno stile Gamification!
In pieno stile Sinesy!

Si ritorna a scuola, tra Personal Branding e Meraki! ultima modifica: 2019-04-04T17:06:42+02:00 da Stella Boscariol

Vuoi ricevere in anteprima i prossimi articoli?

Lasciaci la tua email e ti condivideremo solo articoli di qualità,
a cadenza settimanale quando c’è qualcosa di davvero importante da dire.

Altri 3.463 professionisti come te si sono già iscritti! Stay Tuned.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Consigliati

Luxury Retail: la trasformazione del lusso nel post Covid

Luxury Retail: la trasformazione del lusso nel post Covid

Il luxury retail ha trascorso decenni a trasformare design, aspirazioni e prodotti di alta qualità in un colosso globale da 380 miliardi di dollari. La recente pandemia ha stravolto gli equilibri, portando non solo alla riduzione drastica delle vendite (e, di conseguenza, anche dei ricavi) ma anche alla crisi stessa del significato di “lusso”.
Cos’è cambiato e su cosa puntare in questo nuovo scenario?

leggi tutto
Digital Retail: da obiettivo a necessità per la sopravvivenza

Digital Retail: da obiettivo a necessità per la sopravvivenza

Se prima del 2020 molti consideravano il digital retail un obiettivo a lungo termine da raggiungere con calma, il Covid-19 lo ha trasformato in una questione di urgenza e necessità, di vera e propria sopravvivenza. Il canale digitale non è più solo un altro canale attraverso cui vendere, ma è l’unico in grado di garantire un rapporto costante e continuo con il consumatore. Quali sono allora le nuove nuove regole per non soccombere nel mercato?

leggi tutto